sabato 8 ottobre 2011

GONG LI QUAN (KUNG LI CH'UAN)


"Forma della forza esterna ed interna"

Il Gong Li Quan è spesso oggetto di molte discussioni riguardo la sua giusta definizione e collocazione.
In effetti definire il Gongli Quan uno stile vero e proprio non è probabilmente molto corretto, di conseguenza forse non è corretto nemmeno cercare di stabilire se questo rientri nel ramo Wai Jia piuttosto che nel ramo Nei Jia. Sarebbe forse più giusto definire il Gongli Quan una forma che unisce vere e proprie tecniche marziali ad esercizi più legati al Qi Gong e la respirazione.
Lo scopo dell'allenamento del Gong Li, è quello di fondere insieme la forza interna con la forza esterna.
Le tecniche sono eseguite con posizioni basse e lunghe, per concentrare l'attenzione sul Qi.
La forma Gong Li Quan praticata in alcune scuole sembra sia stata diffusa nel 1902 all'Istituto di arti marziali di Wujing dal famoso Maestro Huo Yuanjia al quale sono stati dedicati molti films, ultimo nel 2007 'Fearless'.
La prima parte della forma è un vero e proprio esercizio di Qi Gong marziale (Chi Kung) quindi di origine Interna, mentre la seconda parte è caratterizzata da tecniche di combattimento prevalentemente di origine 'Shaolin', quindi esterna.

Nessun commento:

Posta un commento