mercoledì 4 gennaio 2012

Il buddhista peccatore


 

Lo scandalo sessuale dell'abate del tempio di Shaolin.

È l'abate del monastero di Shaolin, tra i più famosi e importanti centri del buddhismo al mondo e orgoglio della Cina. Ma è anche il religioso accusato di avere una doppia vita. Con un tam tam sui siti Internet e in vari blog, si è infatti sparsa la voce che Shi Yongxin, trentesimo abate di Shaolin, avrebbe da diverso tempo un'amante, una giovane laureata di Pechino.
Una relazione che, stando ai gossip della Rete, andrebbe avanti da tempo, tant'è che i due avrebbero anche avuto un figlio, al momento in Germania.



«AVIDO E LUSSURIOSO».
Le indiscrezioni stanno minando seriamente l'immagine rigorosa del tempio. Anche perché la fuga di notizie sull'abate non si esaurisce con la presunta tresca. Nel corso di una trasmissione radiofonica tedesca, sono saltate fuori anche voci di ricchezze nascoste, di auto costose e svariate ville, acquistate negli Stati Uniti e in Germania.

La fuga di notizie all'estero e su Internet agita la Rete

L'abate del monastero buddhista Shaolin, Shi Yongxin, al centro di numerosi scandali.L'abate del monastero buddhista Shaolin, Shi Yongxin, al centro di numerosi scandali.

Le somme trasferite su conti all'estero supererebbero i 3 miliardi di dollari. E di certo, l'abate Shi è stato visto a bordo di auto di lusso, mentre usava un Ipad.
Appena tre mesi fa, il religioso era stato al centro di un altro scandalo, quando si seppe che era stato fermato dalla polizia per essere stato sorpreso in compagnia di prostitute. Ma le malelingue furono messe presto a tacere.
L'abate, fece sapere dal tempio, che si era sì recato da una prostituta, ma solo perché lei aveva richiesto un esercizio buddhista. Non per fare sesso.

INTERNAUTINEL DILEMMA.
Ora il popolo di internauti cinesi, come spesso accade in questi casi, è spaccato tra innocentisti e colpevolisti.
«Non credo che un uomo come Shi, così conosciuto e apprezzato nel suo ambiente, possa essere coinvolto in faccende di questo genere. Anche se qualche interrogativo può sorgere, perché le informazioni sulla sua presunta amante e le proprietà all'estero sono molto accurate. Dunque anche attendibili», ha scritto dubbioso il blogger Nantanxiaoyu.
Per chi crede alle notizie, i dettagli sono troppi perché possa trattarsi solo di invenzioni. Il tempio di Shaolin, intanto, si è stretto attorno al suo abate, offrendo la cospicua somma di 50 mila yuan, (oltre 5 mila euro) a chi fornirà elementi, per chiarire la faccenda.



ANCHE BUDDHA FA BUSINESS.
In un secondo comunicato, il comitato ha scritto: «Le notizie in circolazione sono assolutamente prive di fondamento e stanno creando danni sia all'abate sia all'immagine generale del centro».
È innegabile, comunque, che l'abate Shi si sia distinto dai predecessori per l'impronta personale, impressa al tempio buddhista.
In passato, il religioso è stato accusato di pensare troppo al denaro e voler trasformare il tempio in un business, alienandosi il favore di molti.
Sotto la sua direzione è stata inoltre aperta una nuova farmacia e sono stati organizzati costosi corsi di kung fu all'estero. Tutte cose che, a giudizio degli intransigenti, poco avrebbero a che fare con la spiritualità e la tranquillità, per i quali il tempio è famoso nel mondo.



1 commento:

  1. Magnificent site. A lot of useful information here.
    I am sending it to a few friends ans also sharing
    in delicious. And obviously, thank you on your effort!


    Look into my web site: dating online (http://bestdatingsitesnow.com/)

    RispondiElimina