sabato 17 maggio 2014

Catch wrestling


Il catch wrestling è uno stile di lotta popolare sviluppato e popolarizzato nel tardo XIX secolo dai lottatori dei circhi itineranti che avevano incluso nella loro pratica anche tecniche di sottomissione, per aumentare l'efficacia contro i loro avversari.
Il catch wrestling deriva da un numero di differenti stili, lo stile inglese del Lancashire catch-as-catch-can wrestling,, l'irlandese collar-and-elbow, l'indiano pehlwani e il persiano varzesh-e pahlavani. L'allenamento di molti moderni submission wrestlers, pro wrestlers e combattenti di arti marziali miste è fondato sul catch wrestling.
La vittoria può essere ottenuta per sottomissione oppure per immobilizzazione. Quest'ultimo fattore è la grande differenza con discipline discendenti come il FILA grappling, sia regolamentare che dal punto di vista stilistico (dato che rimuove gran parte del gioco di guardia e favorisce l'uso di agganci o di leve alle gambe).






Nessun commento:

Posta un commento